Yuliya Lipshits-Braziler

Yuliya Lipshits-Braziler è un’assegnista di ricerca, con il grant EDEN-Erasmus Mundus Academic Network Program Fellowship in career guidance e counseling, per un’attività di ricerca sulla relazione tra le abilità di problem-solving e di coping e l’indecisione professionale negli adolescenti europei, sotto la supervisione scientifica della prof.ssa Laura Nota (Università di Padova, FISPPA).

È laureata in Education and Education Counseling e dottorata in Career Counseling alla Hebrew University of Jerusalem in Israele. La sua tesi di dottorato, sotto la supervisione del Prof. Itamar Gati e del Prof. Moshe Tatar, si è focalizzata sulle strategie di coping messe in atto dai giovani verso l’indecisione professionale.

Ha lavorato come career counselor, formatrice e coordinatrice presso l’Educational Counseling Program alla Hebrew University of Jerusalem. É membro dell’AERA (American Educational Research Association) e della IAAP (International Association of Applied Psychology).

I suoi interessi di ricerca riguardano il counseling in società multiculturali, il coping, il problem-solving, il significato di lavoro, la transizione scuola-lavoro e i comportamenti e gli atteggiamenti di richiesta di aiuto in ambito professionale.

I commenti sono chiusi