Il Corso

PROGRAMMA DEL CORSO DI PERFEZIONAMENTO
Il COACHING per l’orientamento e l’inclusione scolastica e lavorativa

 

Moduli formativi di base: si propongono l’analisi e l’approfondimento dei riferimenti teorici di base per la promozione delle competenze professionali che caratterizzano l’attività di coaching.

Primo modulo: il coaching, il counselling e l’orientamento in epoche di crisi e transizioni.
Secondo modulo: il coaching: principi, approcci, definizioni, tassonomie e competenze.
Terzo e quarto modulo: il coaching: strategie, tecniche e strumenti.

 

Moduli formativi specifici: si propongono di promuovere le competenze necessarie a realizzare azioni di coaching in alcuni ambiti e contesti specifici.

IL COACHING
A SCUOLA E NEI CONTESTI FORMATIVI

IL COACHING
PER L’ORIENTAMENTO

IL COACHING
PER 
L’INCLUSIONE LAVORATIVA

Il coach a scuola e nei contesti formativi interviene in favore di una scuola di qualità per tutti promuovendo, in destinatari diversi, alcune loro specifiche competenze. Il coaching nell’ambito dell’orientamento si occupa dei processi di scelta e progettazione professionale promuovendo, in destinatari diversi, alcune loro specifiche competenze. Il coach, nei contesti di formazione ed accompagnamento al lavoro e nelle organizzazioni, interviene in favore di una inclusione lavorativa soddisfacente e di  qualità  promuovendo, in destinatari diversi, alcune specifiche competenze.
Modulo S1: attività di coaching in favore della Dirigenza scolastica per l’incremento delle competenze necessarie alla programmazione, gestione e valutazione dei sistemi formativi. Modulo O1: attività di coaching in favore dei Dirigenti scolastici e dei servizi di orientamento per l’incremento delle competenze necessarie alla programmazione, gestione e valutazione delle attività di orientamento. Modulo L1: attività di coaching in favore di Dirigenti ed operatori dei servizi per l’impiego per l’incremento delle competenze necessarie a programmare, gestire e valutare le attività di ricerca e mantenimento di una occupazione.
Modulo S2: attività di coaching in favore degli Insegnanti per l’incremento delle competenze necessarie a programmare, gestire e valutare i processi di insegnamento-apprendimento. Modulo O2: attività di coaching in favore degli Operatori dei servizi di orientamento per l’incremento delle competenze necessarie alla programmazione e gestione delle attività di orientamento. Modulo L2: attività di coaching in favore di Dirigenti ed operatori dei servizi per l’inclusione lavorativa per l’incremento delle competenze necessarie a programmare, gestire e valutare attività di inclusione lavorativa.
Modulo S3: attività di coaching in favore degli Insegnanti, dei genitori e degli studenti per l’incremento delle competenze necessarie alla promozione di un’inclusione scolastica di qualità per tutti. Modulo O3attività di coaching in favore degli Insegnanti per l’incremento delle competenze necessarie alla programmazione, realizzazione e valutazione di attività educative di orientamento Modulo L3: attività di coaching in favore di Dirigenti e docenti degli enti ed agenzie di formazione professionale per l’incremento delle competenze necessarie a programmare e gestire la transizione formazione-lavoro.
Modulo S4: attività di coaching in favore degli Insegnanti, per l’incremento delle competenze necessarie alla programmazione e realizzazione di progetti educativi specifici di prevenzione dell’insuccesso scolastico e del dropout. Modulo O4: attività di coaching in favore dei Genitori per l’incremento delle competenze necessarie ad aiutare i figli nell’affrontare le transizioni scolastiche e professionali. Modulo L4: attività di coaching in favore di Addetti alle risorse umane per l’incremento delle competenze necessarie a prevenire l’insoddisfazione e l’isolamento nel contesto lavorativo.
Modulo S5: attività di coaching in favore dei Genitori per l’incremento delle competenze necessarie per una adeguata educazione dei figli e per una partecipazione attiva alla vita scolastica. Modulo O5: attività di coaching in favore degli Studenti per l’incremento delle competenze necessarie alla risoluzione di eventuali dilemmi decisionali Modulo L5: attività di coaching in favore di Giovani e adulti in cerca di occupazione e lavoratori impegnati  nello sviluppo di carriera per l’incremento delle competenze necessarie ad ottimizzare la  ricerca attiva del lavoro e le probabilità di successo lavorativo.
Destinatari privilegiati delle azioni di coaching a scuola: Dirigenti scolastici, Insegnanti, Genitori, Studenti Destinatari privilegiati delle azioni di coaching per l’orientamento: Dirigenti dei servizi scolastici e di orientamento, Operatori dei servizi di orientamento, Insegnanti, Genitori, Studenti Destinatari privilegiati delle azioni di coaching nei contesti lavorativi: Dirigenti ed operatori dei servizi, Docenti, Addetti alle risorse umane, Giovani e adulti, Lavoratori  

 Rassegna stampa sul corso di perfezionamento

Il Gazzettino di Padova

PadovaOggi.it

Superando.it

I commenti sono chiusi